Centro Livio Maitan

A 15 anni dalla sua scomparsa lo ricordiamo oggi, 16 settembre 2019, annunciandovi che a breve sarà disponibile il libro “Livio Maitan Memoirs of critical communist” prefazione di Daniel Bensaid, definito il “memoriale politico di un leader di spicco della Quarta Internazionale”

https://bit.ly/2kOh7sX

Benvenute/i nel sito del Centro Livio Maitan, centro di documentazione e ricerca sul marxismo rivoluzionario e la storia del movimento operaio italiano ed internazionale. Questo sito vuole essere una risorsa per chi si avvicina allo studio del marxismo e della storia del movimento rivoluzionario, pubblicando una serie di testi (articoli e libri), spesso introvabili nei normali circuiti commerciali.
Il Centro Livio Maitan cura, gestisce e valorizza il fondo bibliografico e archivistico di Livio Maitan con attività di tutela nella Biblioteca Livio Maitan in via Elisabetta Canori Mora, 13 a Roma e aderisce al Polo SBN delle biblioteche di Roma Capitale RMR identificata in Anagrafe delle biblioteche italiane con il codice ISIL: IT-RM1912.

Locandina dell'iniziativa

Venerdì 20 settembre 2019 ore 18:30 in Biblioteca Livio Maitan si terrà l’iniziativa dal titolo “Riscaldamento globale del pianeta e appropriazione delle terre (land grabbing): sfruttamento distruttivo delle risorse e migrazioni ambientali” che vedrà le relazioni di Bruno Buonomo, di Carlo Tempestini e un intervento di Franco Turigliatto (Sinistra Anticapitalista), coordinerà la presentazione e il successivo dibattito Massimo Carlini.
L’evento promosso dalla Biblioteca riguarda due tematiche che risultano fortemente complementari tra loro: il fenomeno preoccupante del riscaldamento globale e quello dell’appropriazione delle terre (land grabbing). L’emergenza climatica è oggi un problema sempre più evidente, causato dal modello di sviluppo capitalista, modello che si dimostra sempre più incapace di utilizzare in modo razionale e sostenibile le risorse della terra e che ha già causato, per questo motivo, enormi danni in termini sia sociali che ambientali. La sua soluzione è una sfida sociale e politica che va affrontata con la massima urgenza.

L’associazione La. Co. Ri.

L’associazione Laboratorio di Cooperazione e Ricerca nasce per iniziativa di alcune/i militanti della sezione italiana della Quarta Internazionale, tra cui lo stesso Livio Maitan, al fine di promuovere iniziative e di favorire la conoscenza della quarta internazionale in Italia. La sede nazionale dell’associazione è in via Santa Giulia, 54 a Torino.

Per qualsiasi richiesta di informazione sul Centro Livio Maitan scrivere a: bibliomaitan@gmail.com 

Contribuisci al funzionamento della biblioteca con un bonifico con causale:
“per la Biblioteca Livio Maitan”
a favore di La.Co.Ri. LABORATORIO DI COOPERAZIONE E RICERCA
Via Santa Giulia, 64 – 10124 TORINO TO
IBAN: IT71E0200801058000020003068

Annunci