Livio Maitan – articoli in Bandiera Rossa (1977-1989)

Programma di ristabilizzazione capitalistica o programma di transizione?

(in Bandiera Rossa n° 15 – 1 ottobre 1977)


Ci sarà o no la crisi? In realtà, c’è nei fatti

(in Bandiera Rossa n° 21 – 20 dicembre 1977)


gli errori dei gcr

(in Bandiera Rossa n° 04 – 1 marzo 1978)


Essere chiari e conseguenti sul rapimento di Aldo Moro

(in Bandiera Rossa n° 06 – 1 aprile 1978)


In Cina la burocratizzazione assume caratteristiche sempre meno “cinesi”

(in Bandiera Rossa n° 15 – 16 ottobre 1978)


Le masse dell’Indocina devono decidere loro!

(in Bandiera Rossa n° 01 – gennaio 1979)


Che cosa è stato quel 1929

(in Bandiera Rossa nuova serie n° 22 e 23 – 18 novembre 1979)


Nicaragua: sempre più difficile un futuro interclassista

(in Bandiera Rossa n° 04 – 3 febbraio 1980)


Nicaragua: brigate di giovani impegnate in tutto il Paese per vincere l’analfabetismo

(in Bandiera Rossa n° 13 e 14 – 13 aprile 1980)


La rabbia dei padroni nel nuovo Nicaragua

(in Bandiera Rossa n° 15 – 20 aprile 1980)


Leone Trotskij e la fondazione della IV Internazionale

(in Bandiera Rossa n° 43 – 21 dicembre 1980)


Perché e come si è frantumato il sistema d’egemonia dei partiti borghesi

(in Bandiera Rossa n° 22 – 12 luglio 1981)


La vittoria del PASOK in Grecia crea entusiasmi e imbarazzi a sinistra

(in Bandiera Rossa n° 30 – 1 novembre 1981)


La politica della direzione cubana di fronte al “nuovo corso” reaganiano

(in Bandiera Rossa n° 35 – 20 dicembre 1981)


Nicaragua: si fa sempre più pesante e diretta l’aggressione statunitense

(in Bandiera Rossa n° 08 – 20 maggio 1984)


Il movimento operaio nella crisi

(in Bandiera Rossa n° 16 – 15 dicembre 1985)


La retorica del “nuovo” per una prospettiva vecchia

(in Bandiera Rossa n° 01 – 26 gennaio 1986)


L’impossibile autoriforma del potere burocratico

(in Bandiera Rossa n° 14 – 26 ottobre 1986)


Antonio Gramsci. Una eredità scomoda

(in Bandiera Rossa n° 03 – aprile 1987)


Il saggio popolare del Gorbaciov-pensiero

(in Bandiera Rossa n° 01 – gennaio 1988)


L’imprevisto Maggio francese

(in Bandiera Rossa n° 02 speciale – febbraio 1988)


La lunga battaglia del Fronte sandinista

(in Bandiera Rossa n° 03 – marzo 1988)


Per la riabilitazione di Leone Trotskij!

(in Bandiera Rossa n° 08-09 – agosto-settembre 1988)


Dialettica dei fattori oggetti e soggettivi

(in Bandiera Rossa n° 08-09 speciale – agosto-settembre 1988)


Era a sinistra l’alternativa a Stalin

(in Bandiera Rossa n° 10 – ottobre 1988)


La Quarta Internazionale nelle lotte di oggi

(in Bandiera Rossa n° 11 – novembre 1988)


La ricerca di una strategia

(in Bandiera Rossa n° 02 – febbraio 1989)


La “Primavera di Pechino”. Una traccia indelebile

(in Bandiera Rossa n° 07-08 – luglio-agosto 1989)